domenica, marzo 29, 2009

Natura Giuridica ha compiuto un anno

Natura Giuridica: un anno di InFormazione, comunicazione e diritto ambientale di qualità

L’11 marzo 2009, Natura Giuridica ha compiuto un anno.
Tanto, infatti, è passato, da quel primo post in cui cominciavo questa avventura con la cronaca della “Terra bruciata”, un paese in cui le emergenze ambientali vengono utilizzate come ammortizzatori sociali.
Nell’arco di quest’anno Natura Giuridica ha commentato le vicende più rilevante della politica ambientale nazionale, puntando il dito contro le innumerevoli inefficienze e lentezze del nostro legislatore, ancora troppo spesso legato all’italico modo d’essere, così mirabilmente descritto nelle pagine del Gattopardo da Tomasi di Lampedusa.


Per fortuna esistono anche molte buone notizie, che fanno ben sperare, nell’ottica di un progressivo avvicinamento ad uno sviluppo veramente sostenibile, che ci allontani dalla deriva ambientale nella quale ci siamo consapevolmente infilati.

In quest’ottica, Natura Giuridica ha dato spazio alle esperienze locali - he spesso precorrono i tempi, grazie alla lungimiranza delle rispettive amministrazioni, più in sintonia con il territorio e con le reali esigenze dei cittadini e delle imprese - dando maggior risalto alla politica ambientale piemontese: la regione Piemonte, infatti, si propone di diventare il motore ecologico d’Italia…

Ho dedicato molto spazio all’analisi delle più significative sentenze sul diritto ambientale, attraverso pillole di giurisprudenza in grado di rendere immediatamente comprensibile il percorso interpretativo giurisprudenziale, spesso costretto a colmare i vuoti, le incertezze e le contraddizioni che l’inadeguata normativa, perennemente emergenziale, scoordinata e frammentaria ha causato.

Naturalmente, la parte del leone l’hanno fatta l’InFormazione ambientale e la comunicazione, e non sono mancati interventi esterni, volti a descrivere la realtà ambientale con occhi diversi da quelli del giurista (Natura allo specchio), o a utilizzare la pagine del blog (che continua ad aumentare le pagine viste a ritmi insospettabili….) per diffondere i propri comunicati stampa.

Insomma: un medley ambientale in continua crescita...

Pur non avendo commentato molto il blog, direttamente sulla pagine di Natura Giuridica, sono state numerose le e-mail che ho ricevuto: suggerimenti, curiosità, richieste di pareri, che dimostrano la bontà del progetto, che il 21 marzo 2009 è stato completato con il debutto on-line del sito di Natura Giuridica, la cui vision consiste nell’essere un punto di riferimento nazionale nella consulenza ambientale legislativa e tecnica, instaurando con i clienti un rapporto di reciproca fiducia e fattiva collaborazione.


L’idea del sito internet nasce e si sviluppa attorno all’esigenza di fornire al cliente un’assistenza in campo ambientale globale, efficace e rapida.
Buon compleanno.

E poi, il futuro

1 commenti:

Auguri a Natura Giuridica e a chi lo porta avanti con così tanta passione.

Notecologiche