lunedì, luglio 21, 2008

Danno Ambientale e responsabilità: segnalazione del volume “La responsabilità per danno all'ambiente”

In materia di danno ambientale, vi consiglio di leggere il volume La responsabilità per danno all'ambiente. L'attuazione della direttiva 2004/35/CE, a cura di Franco Giampietro

L'opera illustra la nuova normativa del Testo Unico dell'Ambiente (D.Lgs. n. 152/2006), entrato in vigore il 29 aprile 2006, in materia di prevenzione, ripristino e risarcimento del danno all'ambiente, evidenziando le modifiche alle normative previgenti e abrogate, con un esame contestuale dei profili attinenti al regime amministrativo e a quello civilistico del danno, nei rispettivi contenuti sostanziali, procedimentali e processuali.

Poiché il nuovo sistema di prescrizioni è diretto a dare attuazione alla direttiva 2004/35/CE "sulla responsabilità ambientale in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale", l'opera commenta le prescrizioni e gli obiettivi comunitari in riferimento alla politica europea sull'ambiente e alle disposizioni attuative del medesimo T.U., con richiami comparativi a quelle di altri partners dell'Unione (Germania, Gran Bretagna ecc.)

L'approccio interdisciplinare con i contributi di giuristi, di esperti tecnici e di economisti consente una lettura "complessiva" ed "integrata" della nuova disciplina e l'identificazione dei suoi "limiti", al fine di una sua futura razionalizzazione e semplificazione.

I contributi sono di:
  • Andrea Quaranta: La direttiva comunitaria 2004/35/CE nel contesto della politica comunitaria sull'ambiente;
  • Riccardo Montanaro: La direttiva sulla responsabilità ambientale nel quadro della disciplina europea in materia di ambiente 
  • Luca Prati: Diritto alla salubrità dell'ambiente e danno esistenziale in rapporto alla direttiva 35/2004/CE 
  • Alberto Muratori: La "dimensione tecnica" del danno ambientale nella direttiva 2004/35/CE; L'accertamento del danno ambientale: i profili tecnici. La disciplina sul danno ambientale e i problemi (ancora) aperti dopo il testo unico n. 152/2006 
  • Francesca Quercia:La direttiva 2004/35/ce e lo sviluppo della politica comunitaria sul suolo: implicazioni sulla gestione dei siti contaminati 
  • Maddalena Mazzoleni: Il risarcimento del danno ambientale nella prassi italiana: le iniziative di riforma sino al D.Lgs. N. 152/2006 
  • Francesco Fonderico: Le competenze degli enti locali in materia di danno ambientale: profili generali 
  • Marco Calabrò: Il ruolo delle associazioni ambientaliste in tema di prevenzione e riparazione del danno ambientale 
  • Franco Giampietro: La responsabilità per danno all'ambiente e bonifica dei siti contaminati. La linea evolutiva del testo approvato con il D.Lgs. n. 152/2006 alla luce della direttiva n. 2004/35/CE; Prevenzione, ripristino, risarcimento dei danni all'ambiente nel D.Lgs. n. 152/2006. Esame delle disposizioni di rinvio alla bonifica 
  • Daniele De Strobel: Le problematiche assicurative del danno ambientale 
  • Maurizio Franzini: I metodi di valutazione economica e il danno ambientale: le ragioni di un difficile rapporto 
  • Paolo Liberatore: La quantificazione economica del danno ambientale nel D.Lgs. N. 152/2006: applicabilità e limiti del costo del ripristino e degli altri metodi di stima in ambito giuridico-processuale 
  • Francesca Benedetti: Prevenzione e riparazione del danno ambientale in Europa. Legislazione in materia ambientale e applicazione della direttiva 2004/35/CE nei paesi dell'unione europea 
  • David Rottgen: Il danno ambientale nel diritto federale tedesco 
  • Annalisa Bavaresi: Il danno ambientale nel Regno Unito 
  • Vittorio Giampietro: Linee guida per le misure di prevenzione e ripristino ambientale negli Stati Uniti

0 commenti: