giovedì, luglio 17, 2008

La centrale fotovoltaica più grande del Piemonte

A Boves sorge la più grande centrale fotovoltaica del Piemonte: sto parlando della centrale fotovoltaica che il gruppo Cavallo ha costruito sui tetti delle proprie officine ed uffici: l’energia prodotta non solo garantisce l’autosufficienza energetica al gruppo, ma consente anche di vendere all’ENEL il surplus di energia non utilizzato.

Il progetto – spiega il responsabile Luciano Cavallo sulla pagine de La Guida – serve per rispondere al problema del costo dell’energia, che in Italia, più che in altri paesi, è particolarmente elevato.

Grazie ai contributi statali per la produzione di energia pulita, il gruppo Cavallo ha installato ben 1936 pannelli solari.
Gli impianti, con una struttura in acciaio inox, sono stati progettati per durare a lungo: quando sarà ora di sostituire i pannelli divenuti obsoleti, la struttura portante e la rete sotterranea potranno continuare ad essere utilizzati.

Nel frattempo continuano le ricerche nel settore: un gruppo di ricercatori olandesi ha scoperto che utilizzando nano cristalli come semiconduttori, la capacità di produzione di energia delle celle solari viene triplicata.



0 commenti: