giovedì, aprile 02, 2015

Piemonte: semplificazioni in campo ambientale

Con la nuova legge regionale n. 3 del 2015, la regione Piemonte ha dettato alcune disposizioni regionali in materia di semplificazione, anche in campo ambientale

Più in particolare, la regione Piemonte ha dettato norme in materia di: 
Concessioni ad uso energetico, in base alle quali: tra più domande concorrenti a parità di condizioni è preferita quella volta a soddisfare il fabbisogno energetico utile all'esercizio delle attività produttive del richiedente; la concessione di derivazione volta prevalentemente a soddisfare il fabbisogno energetico utile all'esercizio di un'attività produttiva non può essere autonomamente oggetto di trasferimento di utenza e decade automaticamente in caso di cessazione definitiva dell'attività produttiva cui è asservita. 

Autorizzazione unica ambientale
La Giunta regionale è delegata ad approvare, entro sei mesi dall’entrata in vigore della legge, uno o più regolamenti per l'attuazione del DPR 59/2013, approvati, previo parere della competente commissione consiliare, facendo riferimento alle norme di settore per i contenuti tecnici e per gli aspetti procedimentali delle autorizzazioni sostituite, nel rispetto di alcuni criteri e principi direttivi (semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese; riduzione degli oneri amministrativi; accorpamento degli atti abilitativi in materia ambientale; rispetto dei tempi di conclusione dei procedimenti). 

Bonifica dei siti contaminati 
Le garanzie finanziarie per la corretta esecuzione ed il completamento degli interventi sono prestate ai comuni. Nel caso in cui gli interventi ricadano nel territorio di più comuni, le garanzie finanziarie sono prestate a favore della provincia).
*°*
Nonostante le semplificazioni, tuttavia, la normativa ambientale rimane complessa e complicata da gestire.
Per questo Natura Giuridica aiuta le imprese a gestire il rischio ambientale, attraverso una consulenza personalizzata, un’informazione costante, la prevenzione dei rischi ambientali e la pronta risoluzione delle situazioni di emergenza che si dovessero verificare.
Con minor dispendio di tempo e di denaro.

In sostanza, attraverso un moderno management ambientale, una consulenza smart fatta su misura. 

Grazie alla nostra rete di collaboratori (tecnici e avvocati), siamo in grado di fornire anche un integrato servizio di assistenza tecnica e giudiziale.
*°* 
 Compilate il modulo che potete scaricare sul sito di Natura Giuridica, e inviatelo al seguente indirizzo di posta elettronica: andrea.quaranta@naturagiuridica.com
Otterrete un preventivo gratuito per una consulenza ambientale personalizzata.
Avete dei dubbi?
Volete approfondire alcuni aspetti?
Non esitate a contattare Natura Giuridica: siamo sempre a vostra disposizione.

0 commenti: